E obbligato ad andare

La ricerca scientifica preventiva di base dovrebbe essere condotta una volta all'anno, indipendentemente dall'età. Riconoscono la loro morfologia e analisi del sangue. Vale anche la pena studiare il livello di colesterolo in natura e lo zucchero. Questi test forniscono molte informazioni sulla salute e aiutano a individuare le malattie in una fase precoce. Dovrebbe essere fatto regolarmente, indipendentemente dal livello di salute e da tutte le condizioni del corpo.Informazioni rilevanti sulla ricerca analiticaI test analitici devono essere effettuati a stomaco vuoto. Il giorno precedente, la cena dovrebbe essere consumata al più tardi alle 18.00. I pasti troppo grassi e tardivi aumenteranno il livello di colesterolo e glucosio in natura. La morfologia è un'analisi biochimica del sangue. Il suo effetto è quello di prevedere se la composizione del sangue è reale e di essere nel sistema non infastidisce l'infiammazione (dice il segno di OB.Test dello zucchero

Il test del livello di zucchero (glucosio in natura è chiamato sullo stesso campione che è occupato nella morfologia. Il risultato corretto è chiuso a 70-00 mg / dL.Dopo aver finito 40 anni di vita, è spesso bene eseguire regolarmente un lipidogramma. Da esso è possibile conoscere il livello generale di colesterolo in natura, tra cui HDL e LDL, o colesterolo delicato e cattivo. È così che il LDL (colesterolo cattivo è il più doloroso e minaccia l'insorgenza dell'aterosclerosi. Il lipidogramma informa anche sullo stato dei trigliceridi, o grassi, che sono molto gravi per la circolazione del corpo (nella quantità del loro contenuto inferiore a 150 mg / dL.Test delle urine

https://fortecandi.eu/it/

Ogni anno vale la pena controllare l'urina e controllare i reni e tutto il sistema urinario. È anche consigliabile avere una radiografia (radiografia dei polmoni in un piano per rilevare la possibile tubercolosi, che diventa di nuovo molto pericolosa. C'è anche una significativa ecografia addominale, che consente di valutare, tra gli altri, la condizione del fegato, dello stomaco, della cistifellea, della vescica, del duodeno e del pancreas.