Modello di libro registratore di cassa

Tutti i contribuenti richiesti per registrare le vendite di materiali e servizi utilizzando un registratore di cassa sono perfettamente consapevoli di quanti requisiti dettagliati nel campo della proprietà e del servizio dei dispositivi in ​​questione devono essere soddisfatti. Uno di questi requisiti è quello di effettuare una revisione tecnica periodica del registratore di cassa. Quindi cosa succede anche a che ora dovrebbe essere implementato? Qual è la relazione tra il registratore di cassa fiscale e la revisione tecnica? A proposito di questo

Ai sensi della legge sull'IVA, i registratori di cassa devono essere sottoposti a controlli tecnici periodici. Dopo la data sopra, questa condizione è stata estesa. Tale revisione viene effettuata da un servizio adeguato. Prima del 1 ° dicembre 2008, le ispezioni tecniche dei registratori di cassa fiscali sono salite a un anno. Nell'apprendimento degli attuali atti giuridici, i registratori di cassa dovrebbero essere sottoposti a revisione tecnica ogni due anni a partire dalla tassazione o da una revisione recente. In caso di successo, se il contribuente non fornisce tale sicurezza, può essere soggetto a sanzioni. Ciò include, tra l'altro, i dati sull'imposizione di un'ammenda a un contribuente per un reato fiscale, poiché la situazione di non sottoporre il registratore di cassa a revisione periodica è trattata come una tenuta errata del libro. Questa giustificazione deriva dal prodotto 61 § 3 del codice penale.Sembra lo studio la cui responsabilità è quella di avere una tale revisione? Ovviamente, la protezione delle ferie nell'ultimo caso appartiene al contribuente e non al servizio. Il proprietario del registratore di cassa Novitus Delio dovrebbe informare il servizio di tale necessità alla data combinata della revisione. D'altra parte, un tecnico di cassa, in conformità con § 31 para. 4 leggi sui registratori di cassa dovrebbero eseguire una revisione tecnica obbligatoria del registratore di cassa entro 5 giorni dalla notifica.Il contribuente dovrebbe inoltre ricordare che il mancato rispetto del termine per la revisione obbligatoria del registratore di cassa comporta la necessità di restituire lo sconto dall'ufficio di acquisto. I contribuenti sono soggetti a tali sanzioni, che entro tre anni dall'inizio della registrazione della vendita di beni / servizi non ha completato la presentazione del registratore di cassa da parte del servizio pertinente entro il termine applicabile.In sintesi, vale la pena ricordare che solo l'utente è responsabile del rispetto della scadenza della revisione.